fbpx Skip to main content

Nella realizzazione di piccoli cantieri, per la posa di piastrelle in ambienti ristretti o che richiedono molte scale per raggiungerli, può capitare di avere bisogno di piastrelle di determinate forme e misure, ma soprattutto di macchine per tagliarle che siano leggere, facilmente trasportabili e non troppo ingombranti.

Quale tagliapiastrelle manuale scegliere

Si tratta quindi di scegliere per il proprio lavoro, lo strumento giusto al momento giusto.

In questo articolo, andremo a confrontare…. le migliori tagliapiastrelle manuali!

Scarica la brochure per comparare tutte le caratteristiche tecniche!

    Name e Surname*
    Email*
    Country*

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella Privacy Policy e nella Informativa Estesa

     

    Come usare una tagliapiastrelle manuale

    Per la gamma LEGGERA, PROFI EVO e SUPER PRO EVO la struttura è realizzata in estruso di alluminio dalla forma variabile. 

    La scelta di Battipav è stata unica rispetto alla concorrenza poiché possiamo tagliare internamente i profili di alluminio in tutte le misure che vogliamo e quante ne vogliamo adattandoci al meglio, alla richiesta di mercato.

    Grazie a questa conformazione la macchina risulta più leggera ma molto robusta.

    Mentre per le categorie SUPER PRO e BASIC PLUS la base è in ferro, pur essendo molto diverse tra loro.

    Le fasi principali per l’utilizzo di ogni tagliapiastrelle sono invece le medesime:

    – Posizionamento della macchina: è consigliabile appoggiarsi a terra, mentre ci si inginocchia a lato, per avere una posizione il più possibile perpendicolare della spalla in fase di taglio non forzando così la muscolatura e per essere certi di esercitare la giusta pressione sulla piastrella. L’importante è lavorare sempre su una superficie stabile, liscia e più orizzontale possibile.

    Migliori tagliapiastrelle manuali

    – Posizionamento della piastrella: appoggiarla al centro, sul piano di lavoro e vicino alla squadretta con i numeri (cm o inch) necessari a tagliare la piastrella della misura desiderata. Nelle misure più lunghe della PROFI EVO sono presenti anche appoggi laterali apribili e utili per piastrelle molto larghe.

    – Fase di taglio: impugnando la maniglia, il piccolo segreto è quello di incidere i primi centimetri di piastrella da avanti a indietro, creando una sorta di “partenza” per poi scorrere senza fermarsi per l’intera lunghezza della piastrella. La pressione non deve essere forzata, ma nemmeno troppo superficiale. Incredibile ma vero, bisogna avere orecchio per sentire se si sta tagliando correttamente.

    – Fase di rottura: arrivati in fondo, vicino alla squadretta, verifichiamo che il piedino di rottura sia almeno a uno o due centimetri dal bordo della piastrella prima di fare pressione sulla maniglia in maniera graduale fino alla spaccatura. Se la piastrella è molto lunga (130, 160 cm) potrebbe essere necessario praticare la pressione del piedino anche a metà o in fondo.

    tagliapiastrelle manuale

    Cosa fare quando il “suono” dell’incisione cambia e diventa uno stridio?

    E’ arrivato il momento di cambiare la rotella di taglio. Come? Basterà svitare il perno e il dado, sostituendo la rotella di ricambio che solitamente è già in dotazione. Altrimenti forniamo il kit completo, compreso di chiave correlata.

    Ancora dubbi? Guarda qui:

    Tagliapiastrelle manuale, prezzi

    In base alle necessità e alle dimensioni delle piastrelle oppure dall’uso sporadico o continuo in cantiere, esistono varie fasce di prezzo. 

    Dalle Entry level BASIC PLUS e LEGGERA ideali per piccoli cantieri, alle X-PRO (l’unica con sistema a “Trazione”), SUPER PRO e SUPER PRO EVO perfette per cantieri medio/grandi che necessitano di un utilizzo giornaliero e super professionale della macchina.

    La PROFI EVO è invece il top di gamma disponibile al momento e permette di lavorare lastre fino a dimensioni di 160 x 115 mm con una precisione millimetrica.

    Migliori tagliapiastrelle manuali

    Tutti questi prodotti nascono dall’esperienza Battipav che da quasi quarant’anni è l’azienda leader nel settore edile, per la produzione di macchine e attrezzature.

    Tagliapiastrelle manuale, istruzioni

    Da alcuni mesi Battipav ha deciso di ridurre al minimo il suo impatto ambientale decidendo di non stampare più manuali di istruzione delle tagliapiastrelle. Per questo motivo, troverai un pratico QR code sulla macchina, da scansionare quando vuoi per visionare i PDF dei manuali, i VIDEO su come usarli e infine informazioni e ACCESSORI utili.

    E’ semplicissimo! Prendi il tuo smartphone, inquadra … e il mondo Battipav sarà a tua disposizione.

    Banner QR Code

    Per richiedere maggiori informazioni o un preventivo, compila questo form. 

    Saremo felici di risponderti al più presto!

      Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella Privacy Policy e nella Informativa Estesa

      Richiedi catalogo

        Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella Privacy Policy e nella Informativa Estesa